Questo sito è accessibile da tutti i browser e gli user agent, ma il design e alcune funzionalità minori dell'interfaccia saranno visibili solo con i browser che rispettano gli standard definiti dal W3C

La Montagna, la Passione, Insieme!

G E F O

Gruppo Escursionisti Falchi Olginatesi


ti trovi in: HomeArchivio › Patagonia 2009
 
Meravigliosa Patagonia


 Maria e i Pinguini in Terra del Fuoco

 Nadia e Ombretta sottozero

Ho atteso questa gita per quasi un anno, ma mai come questa volta posso dire che tanta attesa stata ripagata. Infatti appena ho ricevuto il notiziario GEFO 2008 ho subito chiesto le modalit di partecipazione. Poi le lunghe attese dovute alle difficolt di trovare dei biglietti aerei non troppo onerosi e finalmente la data: 21 febbraio 2009 si parte!

Lasciamo lItalia con lentusiasmo di goderci una bella vacanza ma credo nessuno avrebbe immaginato di poter godere di un tempo a dir poco splendido per tutta la durata del viaggio e provare delle emozioni che rimarranno sempre nel cuore di ognuno di noi .

Abbiamo cominciato con un buon antipasto: un bellissimo albergo con una vista a 360 su Ushuaia e delle interessanti escursioni naturalistiche nella Terra del Fuoco.

 Il Presidente del Club
de Los Ignorantes

Da l abbiamo proseguito per El Chalten, paese da cui si parte per le escursioni al Cerro Torre e al Fitz Roy. Grazie ad un tempo fantastico (ci hanno detto che giornate cos capitano poche volte in un anno) abbiamo potuto ammirare interamente queste splendide montagne.

 Dino Piazza e lo Sponsor

La sensazione che abbiamo provato stata quella di vedere quelle cartoline meravigliose che compri in negozio ... ma invece eravamo proprio noi ad essere l e a far parte integrante di uno spettacolo naturale da sogno. Poi abbiamo proseguito per El Calafate da cui siamo partiti per le escursioni ai ghiacciai del Perito Moreno, Spegazzini ed Upsala dove abbiamo goduto di immagini meravigliose. Dopo il gruppo si diviso in due: un parte andata alla penisola di Valdes e laltra andata in Cile per un trekking alle Torri del Paine.Anche qui la solita sfortuna ... : tempo splendido e immagini uniche.

 Splendida skyline dal Cerro Torre al Fitz Roy in notturna

I giorni a Comodoro Rivadavia sono stati la degna conclusione di questo viaggio per quello che abbiamo visto e soprattutto per quello che ognuno di noi ha provato. Infatti il momento pi bello e pi toccante, che ci riempito veramente il cuore, stato aver incontrato Padre Corti. Credo che una sensazione cos non la puoi descrivere a parole ma unemozione cos grande che ti fa venire le lacrime agli occhi .

Questi momenti indimenticabili rimarranno dentro ognuno di noi, sono delle pietre miliari della nostra esistenza.

Unica nota oserei dire dolente stata la parte culinaria: il cibo stato cos tanto e buono che ha lasciato visibili effetti su ognuno di noi ...

Antonino



 Fantastico spettacolo ai piedi del Fitz Roy!

 Distacco di un iceberg











 Targa ricordo con dedica GEFO


 Spazi infiniti al Parco delle Torri del Paine

 Torri del Paine

 Drammatica testimonianza della
dura vita in rifugio del Mazzolatore

 Antonino e i bambini di Comodoro

 La fame di Giovanni

 Pina, Gustavo e Patricia con Padre Corti

 Oscar alla scuola Ceferino Namuncura